Girando per le vie lastricate del centro storico di Mola di Bari, fuori dagli usci, spesso troverete vecchie sedie sulle quali sono esposti prodotti agricoli che vengono venduti direttamente da chi li produce.

Un mercato agricolo che presenta diversi elementi distintivi rispetto ai più tradizionali mercati contadini. Il mercato agricolo diffuso di Mola di Bari è:

  • flessibile dal punto di vista degli orari di apertura e di chiusura dei punti vendita;
  • modulare perchè fatto da tanti punti vendita che si aprono e si chiudono a seconda della disponibilità di prodotti agricoli;
  • fresco perchè offre prodotti raccolti con ricorrenza nel corso della mattinata o della giornata;
  • diffuso perchè distribuito nel palcoscenico del centro storico di Mola di Bari;
  • relazionale perchè la clientela è spesso quella del vicolo fatta di vicini, parenti e amici;
  • femminile perché la funzione di vendita  è (quasi sempre) delegata alle donne che integrano la commercializzazione dei prodotti all’interno delle quotidiane attività domestiche;
  • circolare perchè sulle sedie (sop à seggie) si può trovare del prodotto trasformato: dal vino, al vin cotto derivato da fichi o uva, dalla salsa di pomodoro, all’olio di oliva…..

Sedie – seggie – display


Prodotti


Annunci