Immaginate di poter gustare il miele così come è prodotto in natura dalle api, non in vasetto, ma direttamente dal favo che le api quotidianamente costruiscono: questo è Potere allo Sciame, il progetto della Scuola Ambulante di Agricoltura Sostenibile per un’apicoltura naturale e semplificata. Un’apicoltura integrata nel modello di agricoltura biologica, capace cioè di riconoscere le funzioni delle api per il benessere del pianeta, per l’importante apporto all’impollinazione e quindi al cibo che arriva sulle nostre tavole.


 

Alla scoperta di Potere allo Sciame

Immaginate una “casa” abitata da un alveare, dove le api ceraiole possono costruire liberamente, creando celle geometriche di dimensioni diverse per dar vita ad un favo di cera trapezoidale in cui andranno a custodire il miele. Immaginatevi che questa libertà di costruire comprenda anche l’orientamento dei favi di cera verso il sole; eh sì, perchè le api in natura costruiscono i loro favi, non a quadrati e a rettangoli come le costringono a fare, ma a semicerchio e perpendicolarmente al sole, diventando più docili e più socievoli. Questa è la top bar, una casa per le api a sviluppo orizzontale, un’arnia che riconosce i comportamenti naturali delle api, e promuove un’apicoltura dove non si utilizzano fogli di cera prestampati, filo di ferro, smielatori e vasetti di vetro.

Tutte queste attenzioni vengono ricompensate da un prodotto di qualità superiore, perché ogni favo di miele che viene estratto è unico per colori, per profumi, per composizione di nettari e quindi per sapori. Eh sì perché il miele prodotto da quest’arnia lo gusterete direttamente dal favo, assaporandolo con la cera prodotta interamente dalle api, come si è sempre fatto nella storia dell’alimentazione umana. Ma tutto questo si traduce anche in un costo per l’apicoltore che adotta un’arnia top bar, perché per fare un kilo di cera ci vogliono dai 10 ai 15 kg di miele.

Immaginatevi infine un apiario collocato sull’Appennino modenese, un luogo immerso nella natura, popolato da insetti e fiori, questo è l’ambiente in cui le api della Scuola Ambulante di Agricoltura Sostenibile nascono, crescono, si riproducono e producono il miele in favo, un miele che troverete dalla prossima stagione apistica….

 


Annunci